Di seguito sono descritti i termini e le condizioni ai quali la società THE ING PROJECT SRL, con sede legale a (25121) Brescia, Borgo Pietro Wuhrer, n. 123, P.IVA 03502250982, in persona del legale rappresentante pro tempore, Matteo Masserdotti, autorizzata da Consob in data 18 giugno 2014, con provvedimento n. 18946 ed iscritta nell’apposito registro tenuto dalla Consob con il n. 4, in conformità all’art. 50 quinquies del D.lgs. n. 58/1998 (di seguito, Ing Project o il Gestore o la Società), consente agli investitori di accedere al portale presente sul sito www.200crowd.com(di seguito, il Portale), al fine di fruire dei servizi per loro previsti.

  1. L’investitore deve essersi registrato all’area riservata del Portale, aver accettato i termini e le condizioni del Regolamento Generale per l’utilizzo del portale gestito dalla Società e la normativa sulla privacy, come requisito essenziale per consultare la documentazione connessa al progetto selezionato e le condizioni dell’offerta.
  2. L’investitore registrato può effettuare l’investimento unicamente se sussistono le condizioni di cui all’art. 22 del Regolamento Generale per l’utilizzo del portale gestito dalla Società. L’investimento può essere perfezionato attraverso un bonifico bancario o con carta di credito. L'importo investito è versato sul conto corrente indisponibile presso l’intermediario, a cui sono trasmessi gli ordini, secondo la specifica convenzione stipulata dalla Società.
  3. In caso di completamento dell’offerta, trascorsi i termini previsti dalla legge per l’esercizio di eventuali diritti di recesso, la Società invita mediante comunicazione scritta l’investitore registrato al completamento del processo finalizzato al suo ingresso nel capitale sociale dell’emittente. In caso di mancato completamento dell’offerta e di mancato raggiungimento dei requisiti di legge per il perfezionamento dell’offerta stessa, la Società si attiva per consentire all’investitore registrato di rientrare in possesso del capitale, precedentemente versato.
  4. Il presente regolamento è disciplinato in via esclusiva dalla legge italiana. All’investitore registrato si applicano altresì tutte le norme di legge vigenti in materia di crowdfunding. Per qualsiasi azione legale e/o controversia che dovesse nascere o derivare dall’applicazione del presente regolamento, è competente in via esclusiva il Foro di Brescia.
Hai trovato la risposta?